News

IL SANGUE DEL CORDONE OMBELICALE: TUTTO QUELLO CHE BISOGNA SAPERE

LA FEDERAZIONE ITALIANA ADOCES NELL’AMBITO DEI PROGRAMMI DI FORMAZIONE E AGGIORNAMENTO SUPPORTA E COLLABORA NELL’ ORGANIZZAZIONE DEL CORSO DI FORMAZIONE “IL SANGUE DEL CORDONE OMBELICALE: TUTTO QUELLO CHE BISOGNA SAPERE” PROMOSSO DA ASSOCIAZIONE GRUPPO AVIS GADCO DONATRICI SANGUE CORDONALE DELLA CALABRIA

 

A QUESTO PRIMO EVENTO NE SEGUIRA’ UN SECONDO CHE SI TERRA A TREVISO NEI PRIMI MESI DEL 2018

Pieghevole Corso

Scheda Richiesta ECM

UN DONO CHE PUO’ SALVARE UNA VITA

rivista-uppa Articolo UPPA- Donazione del sangue cordonale

IL SANGUE DEL CORDONE OMBELICALE: risorsa preziosa per i trapianti di cellule staminali emopoietiche e donazione solidale sicura per mamma e neonato

nota-ufficiale

Nota Centro Nazionale Sangue e Centro Nazionale Trapianti

Intervento Dott.ssa Simonetta Pupella

Staminali del cordone : donare o conservare?


immagine nostro figlio-131 Gennaio 2017 – Il sangue del cordone ombelicale che può essere raccolto dopo il parto senza alcun rischio per la madre e il neonato e che fino a pochi anni fa veniva considerato prodotto di scarto,
 contiene qualcosa di prezioso: cellule staminali utili per il trattamento di malattie del sangue e del sistema immunitario. La domanda che molte coppie si pongono è se sia meglio conservarlo in una banca privata ad uso familiare o donarlo alle banche pubbliche a beneficio di tutti i pazienti in attesa di trapianto di midollo osseo (pediatrici ed adulti) che non hanno in famiglia un donatore geneticamente compatibile e quindi la possibilità di una terapia salvavita.

Per rispondere a questa domanda, proponiamo il bel servizio di approfondimento pubblicato su Donna Moderna, Nostro figlio. Articolo Donna Moderna – Nostro Figlio

 

Perchè è importante donare il sangue del cordone ombelicale

 

immagine per napoli

La notizia di questi giorni di una nuova unità di sangue cordonale donata da una mamma alla Banca pubblica dell’Ospedale di Napoliinviata negli Stati Uniti per consentire ad un bambino affetto da una rara patologia di avere una speranza di cura,è un’ ulteriore conferma dell’importanza della donazione solidale.  Le cellule staminali contenute in essa sono risultate compatibili con il profilo genetico del piccolo che, senza il trapianto di cellule staminali emopoietiche, non potrebbe sopravvivere. Questa procedura trapiantologica è fondamentale per la cura di molte malattie genetiche ed emato-oncologiche e, se il paziente non trova in famiglia una donazione compatibile,  deve essere ricercata presso i Registri dei donatori volontari di midollo osseo o presso le banche solidali del sangue cordonale. Nei primi mesi del 2016 si è festeggiato il 30.000mo trapianto da unità di sangue cordonale, che ricco di cellule staminali emopoietiche, è una risorsa preziosa per la rete trapiantologica mondiale a beneficio dei pazienti che non trovano in famiglia una donazione compatibile.

 

18 10 2016 La Repubblica

13 10 2016 Ricerca sul sangue cordonale

 

 

Match It Now! 17 – 25 settembre 2016

ImmagineDal 17 al 25 settembre 2016 si svolgerà Match It Now, la settimana nazionale per la donazione di midollo osseo e cellule staminali emopoietiche.
L’evento, patrocinato dal Ministero della Salute, è promosso dall’Istituto Superiore di Sanità, dal Centro Nazionale Trapianti, dal Centro Nazionale Sangue, dal Registro IBMDR e dalle federazioni ADMO e ADOCES, e rientra nella più ampia cornice del secondo World Marrow Donor Day (la giornata mondiale del donatore di midollo osseo), che sarà celebrato in tutto il mondo il 17 settembre 2016.

 

Saranno numerose in tutta Italia le iniziative organizzate dalla Federazione Italiana Adoces nell’ambito di “Match it Now”, la settimana nazionale per la donazione di midollo osseo e cellule staminali ematopoietiche, patrocinata dal Ministero della Salute, e promosse dall’ Istituto Superiore di Sanità, dal Centro Nazionale Trapianti, dal Centro Nazionale Sangue, dal Registro IBMDR, e dalle Federazioni ADMO e ADOCES.

Per conoscere la programmazione nelle diverse regioni:

http://www.adocesfederazione.it/index.php?option=com_content&view=article&id=185

 

Per saperne di più sull’iniziativa Match it Now:

http://ibmdr.galliera.it/news_eventi/match-it-now

Letture sotto l’ombrellone: IL Mago, florilegio per i vent’anni dell’Associazione Danilo Ruzza di Rovigo, 02.07.2016

il magoI festeggiamenti dei vent’anni dell’Associazione Danilo Ruzza di Rovigo, socia fondatrice di  ADOCES Regione Veneto e Federazione Italiana ADOCES, sono iniziati venerdi 20 maggio con la presentazione de “Il Mago”, un volume che non a caso è un florilegio: i racconti contenuti infatti sono resi concreti dai fantastici disegni sanno emozionare ogni lettore. I temi sono vari e ciascuno potrà trovare il proprio racconto speciale e un disegno da ricordare, un’immagine capace di rappresentare un’emozione.
Un piccolo gioiello realizzato grazie alla generosità e alle doti della scrittrice Maria Rosaria Fonso e della disegnatrice Roberta Bonvicini, presentato con cura ed attenzione da Silvia Polato che l’Associazione desidera ancora una volta ringraziare per l’aiuto e la disponibilità.

Letture sotto l’ombrellone

IL MAGO – presentazione

Chiunque sia interessato ad avere il libro, per una piacevole lettura personale o per un dono speciale, può contattare:

l’Associazione Danilo Ruzza: daniloruzza.adoces@email.it

l’Associazione ADMOR-ADOCES: dmoric.tv@libero.it

 

Cellule staminali: aggiornamenti della prima metà del 2016

  • Cellule killer per migliorare il trapianto di staminali da sangue cordonale
  • ITALIA – Staminali. Al via farmaco per trattamento ADA-SCID, 30 maggio 2016
  • Staminali. Mappatura nel sangue dopo un trapianto, 27 maggio 2016 
  • ITALIA – Due nuovi farmaci per malattie rare curabili solo con staminali compatibili, 4 aprile 2016  
  • ITALIA – Staminali. Interruttore regola le loro centrali energetiche, 25 febbraio 2016                                                                                                                       

News febbraio – maggio 2016

STATI GENERALI DELLA RETE TRAPIANTOLOGICA ITALIANA

Roma 10- 11 Novembre, Auditorium Antonianum

Obiettstati generali sitoivi principali di questa seconda edizione sono l’aggiornamento circa le novità e le priorità che riguardano l’attività di donazione e trapianto, nonché la promozione di un confronto sui modelli operativi dei livelli e delle strutture in cui è articolata la rete

Programma e Riferimenti

La donazione salva la vita: corsa podistica di beneficenza a Tezze di Piave – TV, 29.05.2016

la donazione salva la vita 29.05

Domenica 29 maggio a Tezze di Piave – Vazzola (Treviso) si svolgerà la prima edizione della corsa podistica non competitiva “La Donazione salva la Vita”, organizzata dagli amici di Loris Bortoli. Il ricavato sarà devoluto a favore dell’associazione Admor-Adoces di Treviso.

Locandina