Staminali del cordone : donare o conservare?


immagine nostro figlio-131 Gennaio 2017 – Il sangue del cordone ombelicale che può essere raccolto dopo il parto senza alcun rischio per la madre e il neonato e che fino a pochi anni fa veniva considerato prodotto di scarto,
 contiene qualcosa di prezioso: cellule staminali utili per il trattamento di malattie del sangue e del sistema immunitario. La domanda che molte coppie si pongono è se sia meglio conservarlo in una banca privata ad uso familiare o donarlo alle banche pubbliche a beneficio di tutti i pazienti in attesa di trapianto di midollo osseo (pediatrici ed adulti) che non hanno in famiglia un donatore geneticamente compatibile e quindi la possibilità di una terapia salvavita.

Per rispondere a questa domanda, proponiamo il bel servizio di approfondimento pubblicato su Donna Moderna, Nostro figlio. Articolo Donna Moderna – Nostro Figlio