Home

“ANCHE NOI… NATI PER DONARE” ALL’EXPO 2015

 

logoExpoWe

Un’eccezionale occasione di visibilità e diffusione per Anche noi… Nati per donare: il nostro progetto, derivante dall’iniziativa pilota Progetto Treviso,  è infatti risultato vincitore del concorso WE – Progetti per le donne, promosso da Expo 2015 e Padiglione Italia

“WE – Progetti per le donne” è l’occasione per dare visibilità, nell’ambito della vetrina straordinaria di Expo 2015, ai progetti realizzati per creare valore e cambiamento positivo nella vita delle donne. Lo scopo è di presentare al mondo, durante i sei mesi di Expo 2015, i numerosi progetti di successo in campo sociale, culturale e di sviluppo dedicati alle donne nei settori di Expo Milano 2015.

Sarà per la Federazione Italiana Adoces, per le Associazioni di volontariato e le Istituzioni sanitarie coinvolte nella tematica della donazione del sangue cordonale  una straordinaria occasione di promozione e sensibilizzazione rivolta a tutte le donne del mondo.

Leggi la news completa

invito 12 febbraio 2015


LA PREMIAZIONE

https://www.youtube.com/embed/7Em-0TkbLu0

10968531_844006712331830_777621264652642360_n

WE – Women For Expo è un Progetto di Expo Milano 2015,  in collaborazione con il Ministero degli Affari Esteri e la Fondazione Arnoldo e Alberto Mondadori.

Women for Expo (WE) è un network di donne di tutto il mondo che agiscono insieme sui temi dell’alimentazione e delle sue molteplici declinazioni e intende raggiungere e coinvolgere il maggior numero di donne che abitano i Paesi di Expo 2015: scrittrici, attrici, scienziate, imprenditrici, esponenti della società civile e persone comuni di ogni lingua, cultura e continente. Il tema di Expo 2015 “Nutrire il Pianeta, energia per la vita” pone la sfida di un ripensamento e di un riequilibrio delle risorse globali. In questo contesto le donne rivestono un ruolo fondamentale, rappresentando un formidabile motore di crescita e di cambiamento in tutto il mondo.

10942673_844476975618137_1466498385678612895_n

 

Le donne saranno protagoniste in questa Esposizione Mondiale, raccontando, stimolando con le loro esperienze e i loro racconti di vita, nutrendo l’esperienza Expo Milano 201

1948218_844476238951544_501402475184931746_n

5 di nuove visioni in grado di aprire orizzonti più ampi di sostenibilità e di energie per il Pianeta.

Expo 2015 e Padiglione Italia promuovono il progetto internazionale “Women for Expo” attraverso due concorsi dedicati al mondo femminile : “Progetti delle donne” e “Progetti per le donne” . Le premiazioni” sono avvenute il 12 febbraio a Milano.

Il premio aggiudicato al nostro progetto  “Anche noi… nati per donare”  è la possibilità di presentarlo in un evento dedicato  presso il Padiglione Italia in una data che sarà stabilita dal palinsesto. dedicati al mondo femminile : “Progetti delle donne” e “Progetti per le donne” . Le premiazioni” sono avvenute il 12 febbraio a Milano. 

Ringraziamo WE-Women For Expo e Padiglione Italia e  la  Giuria del Concorso che ha saputo cogliere nel nostro progetto i valori e le finalità della donazione solidale del sangue cordonale,  risorsa biologica per l’intera umanità, consentendoci  la straordinaria ed irripetibile possibilità di presentarlo a livello mondiale.

English version – Project Treviso Anche noi… Nati per donare

——————————————————————————-

FILO DIRETTO E FACEBOOK: LE RISPOSTE ALLE VOSTRE DOMANDE

Su consiglio di numerosi futuri genitori, stiamo sviluppando sempre più la pagina del sito “Filo diretto con i genitori”, in cui riportiamo le domande più frequenti accompagnate dalla risposta di un esperto, e la pagina Facebook “Adoces – Donazione del sangue cordonale“, in cui è possibile postare i propri quesiti e ottenere una risposta immediata dall’equipe Adoces.

Se avete un dubbio o una curiosità, contattateci!

——————————————————————————-

PROGETTO TREVISO

Luglio 2014. Prosegue  il percorso operativo del “Progetto Treviso”, iniziato due anni fa, per  il coinvolgimento nel programma di donazione solidale presso le banche pubbliche delle donne immigrate. Le donazioni delle madri straniere di sangue cordonale, ricco di cellule staminali emopoietiche, sono necessarie per tutti i pazienti candidati al trapianto di midollo osseo che non abbiano in famiglia un donatore geneticamente compatibile, e in particolare per coloro che provengono da  Paesi extra – europei, in cui non sono presenti banche di sangue cordonale e registri di donatori di midollo osseo. Partecipano alla campagna di comunicazione le 800 biblioteche presenti sul territorio nazionale aderenti ad AIB - Associazione Italiana Biblioteche, in cui si possono trovare le informazioni utili sulla donazione e sui punti nascita più vicini.

Leggi le testimonianze

Approfondimento: gli studi che dimostrano l’importanza della promozione della donazione presso le minoranze etniche

Aprile 2014. Prosegue la campagna informativa “Anche noi…Nati per donare” e continuano gli incontri con le donne immigrate che attendono un bambino e desiderano donare il sangue cordonale alle banche pubbliche.
E il nostro sito si arricchisce di testimonianze positive, che dimostrano la consapevolezza dell’importanza della donazione.

home-f2

home-f1

LA DONAZIONE DEL SANGUE CORDONALE SU TV2000

La donazione del sangue cordonale e la centralità dell’informazione corretta per le future madri ital

Comments are closed.